Arredamento bio: anche il materasso diventa vegano




Abbiamo più volte parlato di piumoni imbottiti con materiali cruelty-free, come la bambagia di seta o la fibra di bambù. L’ultima frontiera dell’arredamento bio, però, sono i materassi vegani. Trattasi di materassi di nuova concezione del tutto privi di materiali di origine animale.

Dagli Stati Uniti con amore

I materassi vegani sono una novità in Italia, ma hanno una bella storia alle spalle. L’idea viene dagli Stati Uniti, dove questi prodotti esistono da oltre 10 anni e stanno spopolando. Sono infatti sempre di più le persone sensibili alla salute degli animali. È quindi normale che molte aziende abbiano intrapreso la strada del cruelty-free, comprese quelle specializzate in materassi.

Solo materiali di origine vegetale

Materasso veganoI normali materassi sono spesso realizzati con materiali di origine animale. Il più delle volte, imbottitura e altre componenti sono in piuma d’oca, lana o seta. Tutte opzioni inaccettabili per chi ha deciso di abbracciare lo stile di vita vegano.

I materassi vegani sono imbottiti con lattice o lattice misto a fibra di noce di cocco. Il lattice è infatti una sostanza naturale, ricavata dalla linfa dell’albero della gomma. Si presta quindi molto bene a un arredamento bio e confortevole, anche grazie alla morbidezza e alla traspirabilità. La fibra di cocco, da parte sua, crea una struttura rigida ed elastica.

Le fodere dei materassi vegani sono realizzate il più delle volte in cotone, fibra vegetale per eccellenza e amata anche dai non vegani. In alternativa ci sono i filati derivati dalla soia o dalle alghe.

Certificazione vegan-friendly

Futon veganSiamo abituati alle certificazioni di tutti i tipi: quelle che servono a garantire i prodotti bio; quelle per i cibi privi di glutine; quelle per i prodotti cruelty-free. Esiste anche un bollino di qualità per tutti i prodotti vegan-friendly, materassi in lattice compresi.

Le certificazioni servono a garantire un minimo di tranquillità a quanti hanno più a cuore la scelta vegana. Ciononostante, non sempre un prodotto non certificato è un prodotto non adatto ai vegani. Se avete deciso per questo stile di vita, non abbiate paura di chiedere informazioni ai commercianti.

 

Consigli per gli acquisti!

Su VivereZen si trovano diversi tipi di materassi in lattice:materasso in lattice e cocco viverezen

 

Se cerchi invece un materasso che sia vegano al 101% prova i futon, i materassi giapponesi interamente in cotone:Futon in cotone VivereZen

 

Arredamento bio: anche il materasso diventa vegano ultima modifica: 2017-10-27T09:00:55+00:00 da Redazione VivereZen