Le camere d’hotel più richieste? Quelle con il tatami




I tatami sono un elemento emblematico della tradizione giapponese. La loro eleganza, unita alla semplicità e alla praticità rappresentano in pieno il modo di vivere del paese del sol levante. Da qualche tempo sono inoltre un richiamo per turisti: sempre più visitatori stranieri chiedono di soggiornare in camere con il tatami.

Il boom delle stanze giapponesi tradizionali

Camere con il tatamiPer incontrare le richieste in crescita, hotel di tutti i livelli stanno pubblicizzando stanze giapponesi tradizionali dotate di tatami. La tendenza coinvolge sia le strutture più piccole sia gli hotel di alto livello, anche dal sapore moderno.

Il Grand Hotel Ark Hanzomon propone stanze con il tatami che strizzano l’occhio al grande Palazzo Imperiale, che occupa il centro di Tokyo. Da qualche tempo l’hotel ha cominciato a pubblicizzare questo genere di stanze, richiestissime soprattutto dai visitatori stranieri. La dimostrazione che le stanze tradizionali giapponesi sono un valore aggiunto per le strutture.

Una richiesta in crescita

Stanza con il tatamiIn vista delle Olimpiadi del 2020, gli hotel giapponesi stanno spingendo molto le stanze tradizionali. Gruppi pubblici e privati stanno pubblicizzando i benefici del tatami e del minimalismo giapponese. L’approccio sta avendo un effetto benefico non solo sul mercato del turismo, ma anche su quello dei tatami. La pubblicità sta infatti attirando l’attenzione sia degli acquirenti stranieri sia di quelli giapponesi più giovani.

I visitatori stranieri rappresentano il 60% degli ospiti degli hotel giapponesi, quindi gli hotel stanno venendo incontro alle loro esigenze. Nel Royal Hotel Rihga di Kyoto le stanze con arredamento giapponese sono richiestissime. In aggiunta l’hotel offre una serie di camere con il tatami e con elementi occidentalizzanti. In questo modo i visitatori europei possono godersi i pregi dei tatami dormendo su un letto. Un modo per unire i pregi dell’Occidente e dell’Oriente.

Perché sono tanto amate?

Arredamento giapponese hotelL’amore per le stanze dotate di tatami va oltre la semplice estesi. Le stanze tradizionali sono fresche in estate e calde in inverno, grazie al potere isolante del legno. Il profumo dei giunchi che compongono i tatami è confortante, ricorda la foresta e ha un effetto terapeutico. Inoltre camminare a piedi nudi sul legno rilassa e regala vitalità.

Tutti questi pregi sono noti ai giapponesi, ma sono una novità per quanti vengono da fuori. I turisti si sono presto innamorati di queste stanze così lontane dal gusto occidentale, a volte sovrabbondante e troppo ricco di elementi artificiali.

Le camere d’hotel più richieste? Quelle con il tatami ultima modifica: 2017-08-02T09:00:13+00:00 da Redazione VivereZen