Combattere lo stress da lavoro: la meditazione zen e la natura vista come anti-stress nella filosofia giapponese.




Combattere lo stress da lavoro: la meditazione zen e la natura vista come anti-stress nella filosofia giapponese.

 

Lo stress da lavoro è una delle principali cause di bassa produttività delle imprese e, neanche a dirlo, qualcosa che può rovinare la vita di una persona.

Si dice che il Giappone sia il paese con la maggior percentuale di stress da lavoro. I casi di suicidio dei lavoratori, nel paese del sol levante, sono così frequenti che, in alcuni casi, vengono considerati addirittura come “incidenti sul lavoro”.

Per farci un’idea, i giapponesi lavorano 45 ore alla settimana ed è loro abitudine fermarsi anche dopo l’orario d’uscita arrivando così a circa 55 ore settimanali, così da raggiungere livelli di stress davvero elevati. E’ facile dunque pensare come, date le circostanze, i giapponesi siano diventati dei maestri nell’arte del relax.

Tra le varie tecniche per combattere lo stress, una delle più diffuse è quella della meditazione zen. Si tratta di un metodo buddista che, mediante la meditazione, porta alla comprensione diretta di ciò che la vita è in realtà. La sua essenza sta nei concetti di “pensiero” ed “esercizio” che possiamo tradurre come “meditazione”, “contemplazione” e “concentrazione”.

1431054668816

I benefici ottenuti possono essere vari: aiuta a combattere l’ansia e aumenta la capacità di concentrarsi sui problemi.

La cultura Zen ha influenzato così profondamente la cultura giapponese da riversarsi su svariati ambiti della vita quotidiana: dai giardini Zen, con le loro cariche simboliche, passando dall’arte fino all’architettura. Le case giapponesi sono caratterizzate dalla spazialità, secondo i criteri dell’arredamento zen, con tatami, mobili in legno, zafu e futon. Quest’ultimi sono fatti in genere interamente di cotone o comunque di materiali naturali.

Altro elemento importante nella filosofia giapponese, per far fronte allo stress, è la natura.

getty_82615_meditatework

La natura è la maestra del silenzio (fattore molto importante per i giapponesi) della pace e della tranquillità. E’ la fonte dell’armonia.

“Shinrin-Yoku” è un termine che designa un’attività: camminare nella natura con i cinque sensi. Si tratta di passeggiare dentro un bosco, per esempio, facendo attenzione agli odori delle piante, al rumore del vento e delle foglie sugli alberi e a tutti i colori che il paesaggio ha da offrire.

Gli esperti consigliano anche di prendere un tè o un infuso in modo che anche la percezione del gusto possa prender parte a questa esperienza.

Certamente sarebbe opportuno spegnere i telefoni cellulari e non parlare di lavoro in modo da concentrarsi su ciò che ci circonda e non fare ciò che si è portati a fare più spesso: anticipare i problemi.

 

Combattere lo stress da lavoro: la meditazione zen e la natura vista come anti-stress nella filosofia giapponese. ultima modifica: 2016-09-20T16:20:15+00:00 da Redazione VivereZen