Insonnia estiva: i consigli per dormire bene


E’ notte fonda ma ancora avete gli occhi sbarrati e vi girate da una parte e dall’altra del letto senza riuscire a prendere sonno. Anche le care vecchie pecorelle continuano a saltare e ne avete contate talmente tante che vi sembra perfino di sudare di più. Certo che è proprio difficile lasciarsi andare tra le braccia di Morfeo quando la colonnina di mercurio raggiunge vette inesplorate! Eppure, in barba all’umidità e all’afa, è sufficiente seguire qualche dritta e potrete ritornare a un riposo sano e sereno. Ecco la “Top Five dei migliori rimedi naturali contro l’insonnia”.

dormire-estate

1. Dormite vestiti 

La prima cosa che si fa quando c’è molto caldo è di togliersi i vestiti per andare a dormire. Gli esperti della National Sleep Foundation americana sostengono, infatti, che indossando indumenti leggeri (meglio se di cotone) il sudore accumulato durante le ore notturne non resta incollato alla pelle.

2. Bevete tanta acqua

Uno dei metodi migliori per controllare l’afa estiva è di bere almeno un litro e mezzo di acqua al dì perché, quando il corpo è correttamente idratato, resiste meglio al caldo. Evitate, invece, gli alcolici che contribuiscono a innalzare la temperatura corporea.

3. Preferite un materasso sottile

La qualità del sonno dipende sopratutto dalla scelta del materasso, che d’estate dovrebbe essere basso e sottile poiché “l’aria calda tende a salire”. Quindi, se ancora non ci avete pensato, procuratevi un futon. Questo tipico letto tradizionale giapponese va appoggiato direttamente sul pavimento e vi permetterà di riposare comodi e al fresco.

4. Fate una bella doccia fredda prima di andare a letto

Anche se molti non riescono a rinunciare alla doccia calda neanche d’estate, quest’abitudine è una delle più dannose quando la calura prende il sopravvento. La doccia calda, infatti, contribuisce a innalzare la sensazione di umidità e rende impossibile il sonno. L’acqua fredda, invece, abbassa velocemente il calore corporeo, lava via il sudore e vi aiuterà a trascorrere notti più tranquille.

5.  Non abbuffatevi

Prima di andare a letto, evitate di mangiare pesante e preferite alimenti ricchi di fibre, vitamine e sali minerali. Più facile è la digestione, più il vostro corpo eviterà di lavorare durante la notte lasciandovi svegli!

cibi-insonnia-1070x669

"Insonnia estiva: i consigli per dormire bene" ultima modifica: 2 Settembre, 2016 da Redazione VivereZen