Lunga vita al materasso in lattice! Segreti per la manutenzione

Hai appena comprato un materasso in lattice? Complimenti per l’ottima scelta. Adesso non ti resta che imparare come prendertene cura al meglio, affinché ti accompagni in tante ore di sonno (e non solo).

Sceglierlo sfoderabile

Materasso in lattice sfoderabileUn materasso sfoderabile è di sicuro più igienico rispetto a uno non sfoderabile. Consente infatti di rimuovere e lavare la fodera secondo necessità, sempre seguendo le indicazioni del produttore. Per evitare che l’operazione si risolva in un disastro, leggi sempre l’etichetta all’interno della fodera. Vi troverai indicazioni sulle temperature e sul tipo di lavaggio da fare.

Farlo girare

Il materasso in lattice ha bisogno di girare un po’, anche se con i nuovi modelli l’esigenza è meno impellente di una volta. Cerca di ruotarlo e girarlo una volta ogni 4 mesi, in modo da far arieggiare la struttura e le eventuali imbottiture. Ridurrai il rischio – già scarso – che si accumuli polvere e che il materasso prenda la forma del tuo corpo.

Arieggiare la stanza

Letto sfattoFar cambiare aria alla stanza è una regola d’oro per la tua salute e per quella del materasso in lattice. Farlo ogni mattina contribuisce a renderlo più longevo, eliminando eventuali tracce di umidità. L’ideale sarebbe aspettare 10 minuti prima di rifare il letto, lasciando la finestra aperta.

Evitare acqua e vapore

Nonostante molti lo consiglino, sarebbe meglio non usare il vapore per la pulizia del materasso in lattice. Il rischio è che l’umidità del vapore rimanga nel materasso e lo danneggi. Per rimuovere eventuali residui di sporco, è meglio usare una aspirapolvere a media potenza e dotata di spazzola. Puoi effettuare l’operazione insieme al lavaggio della fodera.

Chi ben comincia…

Se seguirai queste poche semplici regole, avrai un materasso più longevo e soprattutto più sano. Tutti questi principi possono però poco per un prodotto di cattiva qualità. Prima di comprare, quindi, assicurati sempre di acquistare un materasso in lattice di alta qualità, possibilmente foderato con tessuti naturali. Renderà le operazioni di manutenzione più facili e il tuo riposo migliore.

Lunga vita al materasso in lattice! Segreti per la manutenzione ultima modifica: 2017-12-07T09:00:58+00:00 da Redazione VivereZen