Sudi troppo? Usa i materassi in lattice naturale!

Alcune persone soffrono il caldo e sudano più di altre. Se sei tra queste, conosci bene la sofferenza di dormire nell’afa. Le chiazze di sudore sul materasso sono ormai un appuntamento fisso e scegliere solo piumini leggeri serve a poco. Come arginare il problema? I materassi in lattice naturale possono aiutarti: ecco che caratteristiche devono avere.

Naturali al 100%

Materasso in lattice naturale dolcevitaSe sudi molto dovresti evitare il più possibile materiali e tessuti sintetici. Questi non lasciano passare l’aria e trattengono il calore intorno al corpo, stimolando la sudorazione. La presenza di sudore non fa che accentuare il fenomeno: la pelle bagnata si riscalda ulteriormente e si crea così un circolo vizioso. La conclusione? Dormi male e ti svegli più stanco di prima.

Uno dei grandi pregi del lattice è la sua traspirabilità. Il merito è della struttura traforata, che fa passare calore e umidità allontanandoli dal corpo. In questo modo il sudore evapora e si evita il solito effetto serra. Attenzione, però: solo i materassi in lattice naturale hanno questo pregio. Quelli sintetici sono molto più compatti e molto meno traspiranti.

Il nostro consiglio:

materasso in lattice e cocco viverezen

 

Materasso in lattice naturale 100% + cocco e fodera imbottita, per la massima traspirabilità.

 


Fodera di cotone

Quando scegli di passare ai materassi in lattice naturale sei già a metà dell’opera. Per godere a pieno del potere traspirante del lattice, però, serve che la fodera sia in un materiale adatto. Il cotone è la fibra naturale traspirante per eccellenza. Usato anche per l’abbigliamento sportivo, evita che il sudore si condensi sulla pelle e mantiene la pelle fresca.

In alternativa, puoi scegliere fodere in altri materiali naturali. I materassi in lattice si accompagnano anche a fodere in tencell o in seacell. Il primo è un tessuto ottenuto dalle fibre del legno e dell’eucalipto. Il secondo è invece un derivato della cellulosa e delle alghe marine.

Il nostro consiglio:

 

Materasso Niwa in lattice naturale con fodera in cotone o silver. Il modello base fra le varie opzioni offerte da Viverezen.

 

 


Sfoderabili

Donna su materasso sfoderabileIl lattice naturale aiuta a sudare meno, ma non blocca il sudore in toto. I materassi sfoderabili consentono di dormire sempre su un supporto fresco e pulito: basta rimuovere la fodere e lavarla secondo le indicazioni del produttore. In questo modo eviti la formazione di cattivi odori, risultato inevitabile del mix “sudore-materasso non sfoderabile”.

 

"Sudi troppo? Usa i materassi in lattice naturale!" ultima modifica: 9 Febbraio, 2018 da Redazione VivereZen