Viaggiare in maniera ecologica e responsabile

“Green Travel” è usato per descrivere le pratiche di viaggio responsabili che si concentrano sulla sostenibilità economica, socio-culturale e ambientale. Green Travel vuol dire viaggiare scegliendo imprese, tour operator, e metodi di trasporto che mantengano e preservino l’integrità ecologica dell’ambiente e contribuiscano allo sviluppo delle comunità locali: è un modo di viaggiare responsabile, che non compromette le necessità delle generazioni attuali o future. Per considerare un viaggio Green  bisogna rispettare sei fattori principali:

EcoTravel

Modalità di trasporto. Si cammina a piedi o in bicicletta durante il viaggio, utilizzando i mezzi pubblici, noleggiando veicoli ibridi, e i lunghi spostamenti avvengono in treno piuttosto che in aereo, quando è possibile.

Politica ambientale. È importante calcolare e compensare l’anidride carbonica emessa dal viaggio ma anche comprare il pacchetto viaggio da aziende con politiche che considerano gli impatti ambientali, economici e socio-culturali.

Soldi spesi a livello locale. É importante garantire che le popolazioni locali traggano vantaggio dal viaggio, quindi bisogna spendere in luoghi e attività del posto.

La conservazione dell’ambiente. Bisogna scegliere un viaggio che rafforza gli sforzi di conservazione e migliora l’integrità naturale dei luoghi che si visitano, comprese le aree protette e l’habitat della fauna selvatica.

Il rispetto per la cultura locale. Cioé immergersi e accettare le differenze delle altre culture e imparare a conoscere i loro costumi e le norme sociali prima del viaggio e parlare la loro lingua, quando possibile.

Uso delle risorse naturali. Ridurre, riutilizzare e riciclare ma anche non sciupare acqua ed energia e considerare i materiali da costruzione, nonché il metodo di smaltimento dei rifiuti utilizzati dal tour operator o dalla struttura alberghiera.

É un nuovo modo di pensare un viaggio, cambiandone  il modo, preferendo un’alternativa di turismo sostenibile e rispettosa dell’ambiente.  L’obiettivo è arrivare ad un turismo responsabile e a ridotto impatto ambientale: dalle strutture, al cibo, fino anche agli spostamenti alla riscoperta di luoghi autentici (e spesso anche dimenticati) all’insegna della sostenibilità. Per questo scopo è nato il Green Travel Award 2015 che premia il turismo sostenibile. Nato nel 2013 all’interno del GIST, Gruppo Italiano Stampa Turistica (gruppo di specializzazione della Federazione Italiana della Stampa), il premio vaglia tutte le candidature sollecitate dagli stessi soci del gruppo, e si basa sulle segnalazioni e verifiche di altri uffici stampa. Tutti i giudizi partono dalle linee guida della “Carta europea per il turismo sostenibile e responsabile”. Green Travel Award premia il turismo sostenibile. Sono 5 le categorie che vengono premiate: green accomodation (agriturismi/bed & breakfast), bio spa, villaggi eco, ospitalità con gusto, a km zero, tour operator/organizzatori di viaggi. Scoprire il mondo é un’esperienza unica. Scoprire il mondo e insieme rispettarlo, non c’è niente che possa rendere un viaggio più appagante!

 

Stretto da www.responsibletravelreport.com

"Viaggiare in maniera ecologica e responsabile" ultima modifica: 26 Agosto, 2015 da Nadia La Chiusa