Materasso e mal di schiena: i nostri consigli

Il legame tra materasso e mal di schiena è ormai noto. Un cattivo materasso può provocare dolori alla schiena, ma non solo. Cosa ancora più grave, il materasso sbagliato può peggiorare le condizioni chi già soffre di questi dolori. Per questo motivo, è essenziale scegliere un materasso di qualità e su misura per la tua schiena.

Valuta la posizione in cui dormi

Segni cattivo materassoNel rapporto tra materasso e mal di schiena entra in gioco un fattore spesso sottovalutato: la posizione in cui si dorme. Dormire su un fianco, a pancia in giù o a pancia in su influisce in maniera diversa sulla colonna vertebrale. Ecco perché, prima di scegliere il tuo materasso, dovresti fare mente locale su come dormi.

  • Posizione fetale, su un fianco e con le gambe piegate. In questa posizione gran parte della pressione cade su spalle ed anche. La scelta migliore è quindi un materasso memory o comunque abbastanza morbido.
  • A pancia in giù. In questa posizione un materasso troppo morbido può causare un inarcamento della schiena. Meglio scegliere un materasso di media durezza, così da impedire che il petto affondi troppo.
  • A pancia in su. Se dormi sulla schiena, un materasso troppo morbido farebbe affondare troppo la zona del bacino. Meglio un materasso più duro, che garantisca un buon supporto e mantenga la schiena dritta.

Materasso in lattice, memory o futon?

Materasso in lattice naturale dolcevitaTutti e tre questi materassi hanno i propri pregi e sono adatti a diverse situazioni. In generale, i materassi di media durezza sono quelli più apprezzati sia da chi soffre di mal di schiena sia da chi non ne soffre.

I materassi in lattice naturale garantiscono un supporto elastico e morbido, ma non troppo. Sono quindi una scelta quasi sicura, quanto meno in gran parte dei casi. Sono inoltre disponibili modelli con una lastra in fibra di cocco al centro, per aggiungere un ulteriore sostegno al tutto.

Per chi soffre di dolori lombari, il materasso migliore potrebbe un memory. Questi modelli si adattano alle curve della schiena e mantengono l’allineamento corretto della colonna vertebrale. Evitano così che la pressione cada sui punti che fanno più male.

Parlando di materasso e mal di schiena non si può lasciare da parte il futon. I futon si usano sul tatami, sul pavimento o sui tipici letti a pedana giapponesi. Garantiscono quindi un sostegno fermo e tendenzialmente più rigido di quello di un materasso classico. In alcuni casi di mal di schiena acuto, sono di fatto l’unico modo per dormire bene.

I nostri consigli:

Materasso Ekomemory a rilascio immediato
Materasso in lattice rigido
Futon Meguro, ammorbidito da un inserto in lattice

 

Parlane con il tuo medico

Materasso e mal di schienaSe soffri di dolori cronici alla schiena, la scelta del materasso giusto diventa affare anche del tuo medico. Il punto di partenza per far dormire bene una schiena malata è di conseguenza parlare con uno specialista. Lui saprà farti una lista delle caratteristiche che deve avere il materasso, in base alle cause del tuo mal di schiena.

I mal di schiena causati da artrite spinale o ernia del disco, ad esempio, richiedono un materasso più duro. Se invece hai subito interventi alla schiena, dovresti scegliere un modello più morbido.

"Materasso e mal di schiena: i nostri consigli" ultima modifica: 18 Apr, 2018 da Redazione VivereZen