Letti in legno contenitore dal Nord Europa. Qualità e stile

I letti in legno contenitore riescono a unire tre grandi pregi: naturalità, comodità e bellezza. Il loro design è elegante e caldo, grazie all’uso del legno. Allo stesso tempo, il contenitore sotto la rete permette di guadagnare tantissimo spazio. Sono quindi una risorsa preziosa per chi vive in una casa piccola ma non vuole rinunciare allo stile.

La comodità dei letti contenitore è ormai riconosciuta un po’ da tutti. Negli ultimi anni, però, stanno prendendo piede in particolare i letti contenitore provenienti dal Nord Europa.

I legni più usati

Letto in legno Sparta con cassetti
Letto in legno Sparta in Pino con cassetti, disponibile nelle misure dalla piazza e mezza a matrimoniale.

Il materiale più diffuso nei paesi nordeuropei è il legno. Sono infatti zone in cui la densità di popolazione è minima, ricche di boschi enormi. Stupisce poco che case, mobili e letti siano quasi del tutto realizzati in legno. E stupisce ancora di meno che il design nordico stia prendendo tanto piede in questo periodo di riscoperta dei materiali naturali.

Uno dei materiali più usati per i letti in legno e per il mobilio nordeuropeo è il pino scandinavo. Come da nome, è una varietà di pino presente soprattutto nelle grandi foreste della Scandinavia. Essendo disponibile in grosse quantità, rimane economico nonostante l’alta qualità. Inoltre, è facile da lavorare ed emana un profumo piacevole.

Altro legno molto usato per i letti contenitore è il faggio, che cresce in tutta Europa. Essendo poco impermeabile, è un legno apprezzato in particolare per rifiniture di interni e mobili. In compenso è robusto, facile da lavorare e bello a vedersi anche senza verniciatura.

Contenitore o cassetti?

Letto in legno con contenitore
Letto Vestre, della linea Skandica, in legno di Faggio, è disponibile anche con cassetti o contenitore.

Esistono due tipi di letti contenitore: quelli con il contenitore in senso stretto e quelli con i cassetti. Entrambe le opzioni hanno i loro pro e i loro contro, prestandosi a diversi tipi di ambiente.

I letti in legno con contenitore sono dotati di un meccanismo a molle che permette di sollevare la rete. Basta un gesto per accedere all’ampio contenitore all’interno del letto, altrettanto per rimettere la rete a posto. Questi letti sono adatti a stanze piccole o affollate, dato che l’apertura avviene verso l’alto. L’unico difetto? Non è possibile accedere al contenitore se c’è qualcuno o qualcosa sopra il letto.

I letti in legno con cassetti si basano su un concetto simile a quello dei letti in legno contenitore. Incassati sotto la rete ci sono dei cassetti estraibili e utilizzabili a piacere. Al contrario dei letti contenitore classici, permettono di accedere allo spazio sotto la rete anche se il letto è occupato. Inoltre, contengono meno componenti metalliche rispetto a quelli con contenitore. Richiedono però più spazio libero intorno al letto, poiché l’apertura avviene in senso orizzontale.

Esempi di letti in legno contenitore

Vivere Zen propone una vasta gamma di letti in legno contenitore Skandica, una linea di letti in legno provenienti dal Nord Europa. Ogni modello è disponibile nella versione classica, con contenitore e con cassetti. È possibile anche scegliere tra la versione in legno di faggio e in legno di pino.

Curiosità: tutti i modelli sono disponibili anche nella versione 200×200 cm. Puoi quindi avere un letto più spazioso rispetto al matrimoniale standard.

Letto in legno Sparta

Letto in legno con contenitore SpartaSparta è un elegante letto in legno con testata, realizzato interamente in legno. Pur presentando alcune componenti metalliche, è rifinito con vernici naturali.

Le linee orizzontali che tagliano testata e piedi contribuiscono a dare un senso di maggiore ampiezza. L’assenza di decorazioni superflue conferisce invece una bella ed elegante semplicità al tutto.

Letto in legno Spectrum

Letto in legno SpectrumSpectrum è un letto in legno contenitore, anch’esso. rifinito con vernici ecologiche. Puoi scegliere tra diverse colorazioni, in modo che si accordi con tutti i tipi di arredamento. Nonostante presenti parti metalliche, è un letto naturale e confortevole.

Il letto in legno Spectrum ha una testiera bassa, appena accennata e del tutto liscia. Anche il resto del letto è privo di elementi che ne disturbino l’uniformità. L’ideale per chi cerca il massimo del minimalismo.

Letto in legno Vestre

Letto in legno con contenitore VestreIl letto contenitore Vestre è minimale ed elegante. Grazie alle sue linee semplici, unisce il calore del legno alla semplicità. È quindi adatto a chi cerca un arredamento minimale ma d’impatto, che ricordi in linea generale i principi dell’arredamento zen.

I tagli verticali presenti sulla parte frontale di Vestre contribuiscono a renderlo più alto alla vista.

I nostri consigli:

comodino sparta skandica
Comodino Sparta in Pino con due cassetti

Se lo stile della linea Skandica ti ha conquistato, su Viverezen trovi anche cassettiere e comodini nello stesso stile. Di seguito alcuni prodotti:

"Letti in legno contenitore dal Nord Europa. Qualità e stile" ultima modifica: 27 Apr, 2018 da Redazione VivereZen