Il materasso in lattice è il migliore per il sesso?

Il sesso è una questione seria e richiede gli strumenti giusti per essere fatto a regola d’arte. Uno di quelli principali è spesso anche il più trascurato: il materasso. Qual è il materasso migliore per il sesso? Il materasso in lattice? O forse il vecchio materasso a molle della nonna?

Un’indagine condotta su un campione di proprietari di materassi svela l’arcano, dichiarando il materasso in lattice vincitore della sfida.

Materasso in lattice

Materasso in lattice
Materasso in lattice 100% Dolcevita Orthopedic by Sapsa su Viverezen.it

Il materasso in lattice piace al 78% degli intervistati, aggiudicandosi il primo posto tra i materassi più amati per il sesso. I materassi di questo tipo accompagnano le curve del corpo, deformandosi man mano che la pressione cambia. Ciò riduce i disagi dati a caviglie, gomiti e mani, tenuti spesso in posizioni innaturali. La sua flessibilità rende inoltre più facile sia mantenere la posizione scelta, sia cambiarla.

Un difetto? Difficile trovarne per i materassi in lattice. L’effetto di molleggiamento è di gran lunga minore rispetto ai materassi a molle, il che rende più difficile prendere il ritmo giusto.

I nostri consigli:

Clicca qui per consultare la selezione di materassi in lattice di VivereZen!

 

Materasso in memory foam

I cosiddetti “memory” si prestano poco ai piaceri della camera da letto: li apprezza solo il 61% degli intervistati. Eppure gli estimatori amano la loro pesantezza, grazie alla quale assorbono i movimenti e non rimbalzano. Ciò significa che i materassi memory foam si muovono poco e non fanno rumore, per la gioia dei più discreti. I memory foam consentono inoltre di sperimentarne posizioni altrimenti impossibili, grazie all’effetto affondamento.

Questi materassi hanno il difetto di non essere per nulla molleggiati. Mantenere il ritmo e cambiare posizione è difficile, il che rende il sesso più stancante. Chi ama le lunghe durate e usa un materasso in memory foam deve fare attenzione: rischia crampi e affaticamenti muscolari.

memory foamI nostri consigli:

Se preferisci comunque il memory, clicca qui per visionare i nostri prodotti!
 
 

Materasso ad acqua

Materasso e sessoIl 70% degli intervistati dà la sua approvazione ai materassi ad acqua. Consentono di mantenere la stessa posizione a lungo in comodità, rimangono fermi durante il rapporto e non fanno rumore.

Usare un materasso ad acqua richiede un’ottima forma fisica: ogni movimento richiede infatti maggiore energia. Oltre ad essere faticosi, se troppo vuoti rendono difficile anche muoversi e cambiare posizione. Alcuni soggetti lamentano una vera e propria impossibilità a proseguire con il coito in situazioni del genere.

 

Materasso a molle

Nonostante siano i più economici, i materassi a molle danno comunque grandi soddisfazioni nel sesso. Il 74% delle persone ne apprezza il molleggiamento, che aiuta a tenere il ritmo. Grazie a questo effetto i movimenti sono più semplici e meno faticosi, anche sulle lunghe percorrenze.

I materassi a molle hanno il difetto di essere molto rumorosi, specie i modelli più economici. Sono inoltre scomodi se si vuole mantenere la stessa posizione a lungo. Tutti motivi per spendere un poco di più e puntare su un materasso in lattice.

Materasso futonI nostri consigli:

Chi non si rispecchia in nessuno di questi prodotti e desidera un materasso naturale, con gli angoli arrotondati e la corposità del materasso della nonna, potrebbe dare un’occhiata ai nostri futon.

Presenti sia in lana che in cotone, i futon sono i tipici materassi giapponesi… quando anche l’occhio vuole la sua parte!

 

"Il materasso in lattice è il migliore per il sesso?" ultima modifica: 12 Giugno, 2017 da Redazione VivereZen