Pianta un albero con noi

Come realizzare una pavimentazione tatami

Sei mai entrato in una stanza giapponese tradizionale? O magari l’avrai semplicemente vista nei film. Ti sarai sicuramente accorto che il pavimento è rivestito da tatami, su cui tutti camminano a piedi nudi.

In Giappone, infatti, i tatami sono molto diffusi come superficie per il pavimento, tanto da essere diventati nel tempo una vera e propria unità di misura per la realizzazione di stanze e case.

Anche se in occidente le case non sono “a misura di tatami”, rivestire il pavimento di una stanza è possibile. Ti possiamo aiutare a studiare la migliore disposizione dei tatami, ricorrendo eventualmente anche a pannelli su misura.


Una stanza tradizionale giapponese

Le disposizioni tradizionali

Se vuoi realizzare una vera camera in stile giapponese, dovrai seguire le regole sulla disposizione dei tatami, che vengono chiamate Shyugi Shiki, ovvero disegni fortunati.

È necessario che un lato del tatami sia lungo il doppio di quello corto. Fa' attenzione, le croci sono bandite! Secondo i Giapponesi, infatti, i tatami devono essere posizionati in modo tale che gli angoli non si riuniscano in un punto.

Anche se i tatami tradizionali hanno misura 90x180 cm (circa), per rivestire stanze più grandi possiamo utilizzare le stuoie da 100x200 cm, che rispettano le regole della proporzione.

Disposizioni tradizionali (con tatami da 90x180 cm)

esempi di schemi tradizionali tatami

Disposizioni tradizionali (con tatami da 100x200 cm)

esempi di schemi tradizionali tatami

 



Rassegna Stampa


Certificazioni


FSC ECO Institut EuroLatex Latexco ICEA GOTS Oeko-Tex



Bio Arredamento
Vivere Zen è un marchio di Iside Web, gestito da Uketis srls
p.iva IT06473130828
Vieni a trovarci a Milano e Torino
Rate in Rete Consel TrovaPrezzi Shoppydoo
Ecommerce realizzato con Negozio Elettronico