Pianta un albero con noi

Le Soluzioni
Soggiorno trasformabile


Vivi in un piccolo appartamento, magari ti sei trasferito in una nuova città, ma non hai una camera a disposizione per ospitare i tuoi genitori o gli amici che ti vengono a trovare.
Vorresti evitare di ricorrere a brandine richiudibili e materassi gonfiabili, antiestetici e non molto comodi.
Perché non sfruttare il soggiorno e la zona living? Ti basta un divano trasformabile in letto ogni volta che ne avrai la necessità.

Ecco allora alcune soluzioni per realizzare il tuo soggiorno trasformabile, ideale anche se hai un monolocale e non vuoi lasciare sempre il letto in bella vista, creando una confortevole zona night&day.

Composizione orientale

Se ami le atmosfere orientali e lo stile giapponese zen, posiziona nel tuo soggiorno un divano letto Kanto double, creato sovrapponendo o allineando due tatami e relativi futon. Puoi scegliere futon spessi 11 o 14 cm, composti da falde di cotone sovrapposte e trapuntate o inframmezzate da una lastra in lattice, che renderà il supporto più soffice. Il divano letto Kanto è estremamente versatile: può essere trasformato in un divano angolare, in un letto matrimoniale oppure in due lettini singoli.

Kanto Double Lux, divano
Kanto Double Lux, letti singoli
Kanto Double Lux, letto matrimoniale



Accosta al divano anche la poltroncina Kanto nella versione double, composta da due tatami e due piccoli futon. Anche questa può essere trasformata in un letto singolo, con misure 80x180cm.



Sia il divano che la poltrona, in versione standard, sono in cotone greggio, ma puoi scegliere di personalizzarli scegliendo tessuti e colori, o una cover sfoderabile.



Sei indeciso su quale colore e quale classe di tessuto scegliere? Richiedici i campioni gratuiti!


Puoi corredare divano e poltrona con dei pratici cuscini 55x50cm, oppure optare per dei neckroll in cotone personalizzabili fino a 200 cm di lunghezza e 40 cm di diametro.

Immancabile in un soggiorno un piano d’appoggio: in linea con l’arredamento essenziale in stile giapponese, puoi scegliere un tavolino con tatami incassato.

Rendi l’atmosfera accogliente e romantica con luci soft e soffuse: posiziona in un angolo della stanza una lampada in legno e carta di riso, semplice ed essenziale.

Lampade Giapponesi


Se vuoi concedere ai tuoi ospiti un po’ di privacy, inserisci anche un separé dal fascino orientale, che richiama le porte shoji delle tradizionali case giapponesi.

Separè Shoji nero


Se hai un soggiorno abbastanza ampio, una soluzione di tendenza è quella di separare un ambiente unico, creando una piccola area che può essere chiusa all’occorrenza tramite delle porte scorrevoli. Sempre in stile orientale, puoi realizzare una soluzione simile installando delle porte shoji. Posiziona all’interno dell’area il divano letto o un paio di poltrone: otterrai un’area relax, utile se cerchi un po’ di pace e tranquillità durante la giornata, trasformabile all’occorrenza in una piccola camera per gli ospiti.

Pareti divisorie Fusuma Shoji
Pareti divisorie Fusuma Shoji
Pareti divisorie Fusuma Shoji




Composizione occidentale

Se preferisci una composizione occidentale e non vuoi rinunciare al classico divano, scegli un divano letto in legno, come il divano letto Levante in faggio, dotato di comodi braccioli: si trasforma con estrema facilità in un letto alla francese.



Accosta al divano un tavolino Levante. Può essere utilizzato come pratico piano d’appoggio, oppure, corredato di zabuton, può diventare un comodo poggiapiedi.



Scegli anche una poltrona letto, come la poltrona letto in faggio Origami, corredata di futon, che può trasformarsi in chaise longue o in un pratico letto singolo.





Rassegna Stampa


Certificazioni


FSC ECO Institut EuroLatex Latexco ICEA GOTS Oeko-Tex



Bio Arredamento
Vivere Zen è un marchio di Iside Web, gestito da Uketis srls
p.iva IT06473130828
Vieni a trovarci a Milano e Torino
Rate in Rete Consel TrovaPrezzi Shoppydoo
Ecommerce realizzato con Negozio Elettronico